LG G8X ThinQ è l’ultimo smartphone top di gamma che rappresenta la filosofia dual-screen della casa coreana, che si differenzia da quella degli altri produttori e sposta il secondo schermo su una “custodia”, utilizzabile o meno a piacimento, come già visto sul V50 ThinQ 5G al MWC di quest’anno.

LG G8X è uno smartphone dal form factor standard, con cornici sottili e un design curato, capace di trasformarsi in un device con doppio schermo grazie a LG Dual Screen, inclusa nella confezione al momento della vendita. L’OLED display da 6,4″ con risoluzione FHD+ (2340 x 1080p) e 403 ppi è il medesimo sia sullo smartphone che sulla custodia. Il collegamento tra i due avviene attraverso la porta USB C e non più tramite Pogo Pin come visto in passato, questo per garantire un design più pulito ed elegante quando il Dual Screen non è utilizzato.

La cerniera di LG Dual Screen ha una chiusura con cerniera Freestop a 360°. LG Dual Screen ha un peso di 134 g (che si aggiunge ai 192 g dello smartphone) e presenta un ulteriore display esterno mono da 2,1″, utile per la visualizzazione rapida di notifiche.

“LG Dual Screen è diventato un form factor collaudato, molto apprezzato per la sua praticità e per l’esperienza multitasking”, ha affermato Brian Kwon, presidente di LG Mobile Communication e Home Entertainment. “Continueremo a espandere l’ecosistema LG Dual Screen attraverso partnership strategiche e ad implementare la nostra idea di innovazione in modi significativi, per offrire ai consumatori un’esperienza unica e differente”.

Il nuovo top di gamma dual-screen di LG ha specifiche hardware al top. Il sistema operativo Android 9, mosso dal processore Qualcomm Snapdragon 855, è personalizzato con l’interfaccia LG UX 9.0. Il quantitativo di RAM è pari a 6 GB, mentre la memoria interna (espandibile tramite microSD fino a 2 TB) è di 128 GB. La batteria che alimenta l’hardware è da 4000 mAh e supporta la ricarica wireless e rapida, ovvero la Qualcomm Quick Charge 3.0.

Oltre a un audio curato che offre un due altoparlanti da 1,2 Watt, Sorround DTS:X e supporto Quad DAC Hi-fi a 32 bit, frutto della collaborazione con Meridian, LG G8X ThinQ presenta un comparto fotografico ai vertici della categoria. Sul lato frontale lo smartphone sfoggia una fotocamera da ben 32 MP, utilizzabile per gli autoscatti anche al buio con il dual-screen che funge da flash.

La camera principale sul retro è composta da due sensori: quello principale f/1.8 da 12 MP; e un grandangolare da 13 MP f/2.4. Lo smartphone integra inoltre molteplici funzionalità software utili per migliorare foto e video, come LG Steady Cam che attraverso algoritmi migliora la stabilizzazione o il 4K Time Lapse che consente di creare video time lapse in tutta facilità.

A completare lo smartphone è la connettività, il sensore delle impronte integrato nello schermo, la resistenza all’acqua e alla polvere (standard IP68) e la certificazione militare MIL-STD 810G, indice di resistenza e durevolezza nel tempo.

LG G8X ThinQ X sarà disponibile nella colorazione Aurora Black, in abbinamento con la speciale custodia LG Dual Screen, prima della fine dell’anno. Al momento non è stato comunicato il prezzo di vendita.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi qui il tuo nome